Login    venerdì 24 maggio 2019  

 Informazioni    

. .

   
 Stampa   

IL CASTELLO DI GROPPARELLO

Il Castello di Gropparello si trova in una posizione suggestiva, su di un dirupo roccioso dominante la vallata del fiume Vezzeno.

Questa bella rocca fortificata si trova nei dintorni di Piacenza: arrivati a Carpaneto Piacentino, proseguite  per Velleia Romana, arrrivati al ponte sul Chero girate  a destra verso  Gropparello.

Nel Castello di Gropparello si può vivere un autentico salto indietro nel tempo

Sottostante al castello si trova il parco delle Fiabe,

immerso in una rigogliosa vegetazione che si arrampica tra i pendii scoscesi del monte

In questa area animatori in costume medioevale accompagnano i bambini attraverso un mondo di fiabe e leggende. I più grandi possono invece vivere l’esperienza della caccia reale o partecipare alla cerimonia dello sposalizio di corte.  Il Parco delle Fiabe è aperto orientativamente da metà marzo a metà novembre ed è possibile visitarlo sia con giri organizzati, ad esempio per scolaresche, oppure da soli, effettuando una passeggiata di un giorno, magari con tutta la famiglia.

 

Il Castello rimane aperto dalla mattina fino al tardo pomeriggio ed è consigliabile la prenotazione.

Il Castello di Gropparello  è un gioiello dell’architettura medievale ben conservato, avendo poco subito le intemperie e i danneggiamenti di secoli di battaglie. La struttura è quella di una fortezza medievale, con  torri ed camminamenti direttamente sulla roccia.
Il corpo dei guardia risale al 1300 ed i locali adibiti ad abitazioni al 1500.
La visita viene effettuata con una guida in costume che svela i segreti del castello, gli usi ed i costumi dell’epoca e molti altre storie affascinanti.

In primo luogo la storia del suo fantasma da molti visto aggirarsi per le stanze del castello. Si tratta della sposa di Pietrone da Cagnano che fu punita dal marito in modo orrendo.  Rosania Fulgosio, questo era il suo nome, nel lontano 1200 fu murata viva dal marito in un angolo recondito del castello per punirla del suo tradimento. La sua anima si aggirerebbe ancora tra queste mura, emettendo delle urla strazianti nelle notti tempestose.

Per arricchire ulteriormente il programma di visita, in alcune giornate vengono effettuate delle manifestazioni che attirano numerosi turisti:
- il Mercato medievale, per far rivivere antiche arti e mestieri, tra spettacolari esibizioni degli sbandieratori;
- la Festa del Grano, per far conoscere la lavorazione della farina a partire dal grano;
- la Festa dell’uva, questa in particolare entusiasma i bambini che se vorranno potranno pigiare direttamente l’uva nei tini e portarsi a casa il mosto da loro prodotto!

Per ulteriori informazioni riguardo ai prezzi e agli orari si può consultare il sito internet ufficiale: www.castellodigropparello.it

  

Affascinanti viaggi alla scoperta di storie e curiosità di luoghi misteriosi da visitare, Ori e tesori nascosti da trovare, Misteri e curiosità delle piante e del cibo, Storie di Eroi Minori, Guide in pdf da scaricare gratis

Partenza per il

CENTRO ITALIA

SUD ITALIA

SARDEGNA & SICILIA

  Oppure vai  ai luoghi misteriosi di ogni singola regione

 Indice argomenti principali    

   
 Stampa   

data-full-width-responsive="false">

   BELLEZZE_CENTRO_ITALIA * Emilia e Romagna * Castello di Gropparello
Copyright (c) Krsna Deva   Dichiarazione per la Privacy