Login    giovedì 17 gennaio 2019  
--

---- ....

--Pubblicità inserita da Luoghi e misteri--

 

 Luoghi Misteriosi in Italia    

Dove andare per scoprire

i luoghi più misteriosi

e curiosi in Italia

Abruzzo e Molise

   Basilicata

  Calabria

   Campania

 Emilia e Romagna

 Friuli Venezia Giulia

Lazio

  Liguria

   Lombardia

   Marche

   Piemonte

   Puglia

  Sardegna

  Sicilia

 Toscana 

 Trentino Alto Adige

 Umbria

Valle d'Aosta 

Veneto

   
 Stampa   

PER LA RICERCA NEL SITO


 


Se vuoi partire per un viaggio tra cultura, storia e fantasia

IN OGNI REGIONE TROVERAI  LUOGHI AFFASCINANTE DA VISITARE : CLICCA SULLE REGIONI NEL BOX A SINISTRA

SE SEI ALLA RICERCA DI ALTRI MISTERI : TROVI L'INDICE DEL SITO NEL BOX A DX

Oppure scegli tra questa selezione

 

Il  Collare di San Vicinio

 La mano del Santo - SARSINA - (Forli)

Il collare di San Vicinio è famoso in tutta la Romagna e non solo, ogni anno da ogni parte d’Italia arrivano fedeli ad invocare la salute e il conforto. Se i pellegrini aumentano di giorno in giorno il merito va anche a papa Giovanni Paolo II che ha confermato che il maligno è tra noi e va combattuto con ogni mezzo. Uno di questi mezzi è il collare di San Vicinio, vescovo e protettore degli abitanti di Sarsina, un paese in provincia di Forlì – Cesena, visse tra il III e il IV secolo a Sarsina dove arrivò cercando rifugio dalle persecuzioni di Diocleziano. Si racconta che il vescovo fu eletto direttamente da Dio e che il collare apparteneva al Santo che nei momenti di preghiera e di meditazione, si appesantiva il collo con una grande pietra, attaccandovela col collare e una catena, o che fosse il suo scomodo cilicio. Esperto in veri e propri esorcismi si narra che fosse capace di liberare dal demonio con il solo gesto della mano. Il collare ha due bracci di materia ferrosa, uniti da un duplice snodo e terminati con due anelli combaciati. Oggi il collare viene infilato la collo degli animali durante benedizioni ed esorcismi.  ma viene usato anche
per benedire  persone psicopatiche o colpite da malefici, tanto che secondo le cronache l’incontro con la catena porterebbe a fatti anomali inspiegabili. Si dice che la catena è la mano del Santo che con la sua potente intercessione presso Dio, dona grazia a tutti coloro che giungono al suo altare. All'interno della Cattedrale ci sono alcuni sacerdoti a cui compete  l'esecuzione degli esorcismi ma solo se autorizzati del Vescovo. Ogni 28 agosto il paese dedica al Santo una festa particolare e emozionante.

Anche se oggi il collare viene adorato più come reliquia che non come rimedio magico è pur vero che di testimonianze firmate e controfirmate è pieno l'archivio della cattedrale. macabri ricordi che si accumulano nelle bacheche, insieme a volti stralunati, bocche piene di bava e occhi sbarrati. E per chi volesse approfondire la materia Vi segnaliamo due libri di Monsignor Balducci, nato a Sarsina ma esperto demonologo (ha fatto da consulente per il film L'esorcista): Gli indemoniati e La possessione diabolica 

 Torna all'indice della regione

 

 INDICE GENERALE    

INDICE DEL SITO

Dove andare in 

NORD ITALIA    

CENTRO ITALIA    

SUD ITALIA   

ISOLE MAGGIORI

-

MAROCCO

   
  
.


Vi invitiamo ad approfondire l'argomento "cookies" e vi informiamo che questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi bloccare l'utilizzo dei cookies o solo avere maggiori informazioni vi invito a leggere: - Norme sulla privacy seguite da Google - da EADV e anche QUESTA SPECIFICA INFORMATIVA SINTETICA E/O ESTESA (cliccare sulle frasi sottolineate):

 

Se non hai capito o non riesci a bloccare i cookies, esci da questo sito ma se continui nella navigazione accetti il loro utilizzo.

È concesso  il permesso di copiare, distribuire e/o modificare i testi nostri e di Wikipedia secondo le condizioni delle licenze Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported (CC-BY-SA) e, se non indicato diversamente, GNU Free Documentation License, versione 1.3 o qualsiasi altra versione pubblicata successivamente dalla Free Software Foundation,
 
E' obbligatorio menzionare come fonte questo sito
   BELLEZZE_CENTRO_ITALIA * Emilia e Romagna * Collare di San Vicinio
Copyright (c) Krsna Deva   Dichiarazione per la Privacy