Login  Registrazione  venerdì 25 luglio 2014  
 Luoghi Misteriosi in Italia    

Dove andare
alla scoperta dei

luoghi misteriosi

nelle regioni d'Italia

  Basilicata

 Calabria

  Campania

  Emilia e Romagna

  Friuli Venezia Giulia

  Lazio

  Liguria

  Lombardia

  Marche

  Piemonte

  Puglia

  Sardegna

  Sicilia

Trentino Alto Adige

Umbria

Veneto

  

   
 Stampa   

 Per ricevere gli articoli in anteprima: Iscriviti alla nostra Newsletters

Dove andare per una gita nel MISTERO  tra STORIA, CULTURA e CURIOSITà

Scorri le pagine di questo sito e troverai luoghi dove ti consigliamo di andare per una gita, una visita o anche solo per una semplice curiosità ma soprattutto qui troverai "informazioni particolari ed intriganti" su posti belli, affascinanti ed interessanti da visitare


 VENETO DA SCOPRIRE......TESORI DEL VENETO....... DOVE TROVARE .. LUOGHI DA VEDERE .... IN VENETO, VENEZIA.........STORIE E LEGGENDE DEL VENETO E DI VENEZIA, BORGHI, VENEZIA ... CITTà DA VISITARE .....DOVE ANDARE A VENEZIA, UNA GITA A VENEZIA, PARCHI .... GITE IN VENETO, ATTRAZIONI, FIERE, MISTERI, ARTE, SPETTACOLI, CASTELLI, ROCCHE, FANTASMI, VENEZIA

 
Viaggiare tra storia, cultura, misteri e fantasia

qui troverete le indicazioni per trovare posti originali del Veneto,  luoghi di una regione misteriosa ed affasciante con i racconti e le storie,  le passioni che li hanno animati 

Da qui inizierete il viaggio verso i luoghi e i misteri della regione

I luoghi in cui sono nascosti tesori, dell'arte, della passione o "semplicemente" d'oro e gioielli ma comunque sempre da visitare per i loro misteri e le loro storie avvincenti,le loro leggende magiche e  ricche di fascino.

Qui vi suggeriamo e vi raccontiamo posti da vedere, da visitare o di cui ricordare la storia e la leggenda che li circonda.

Se volete fare un viaggio in Veneto, se cercate un posto per un viaggio in camper alla scoperta di parchi e di

luoghi  da vedere per il fascino che emanano

Città, paesi, rocche e castelli, costruzioni ed ambienti medioevali, da rivivere lasciandosi avvolgere dalla poesia e dalla fantasia

  

 Luoghi e misteri del Veneto :

 Il Ponte del diavolo a Torcello

  Il Festival dei misteri (PD)

 I castelli ed i fantasmi di Padova

 Santa Lucia di Piave (TV)

Venezia - La casa dell'angelo

Venezia - Il bocolo di rosa

 

Venezia - La festa del Redentore

 

Il Ponte del Diavolo - Torcello (VE)

 

 

Il Ponte del Diavolo è uno dei due ponti dell'isola di Torcello, nella Laguna Veneta.

Nell'isola di Torcello dove Ernest Hemingway ha scritto il suo romanzo "Di là del fiume tra gli alberi" ci sono ora quindici case, canali, chiese vuote, barchini, poi le vigne, orti coltivati, atmosfera rarefatta.

Il Ponte del diavolo è assai caratteristico in quanto, assieme al Ponte del Chiodo a Cannaregio, ha le fattezze degli antichi ponti veneziani, Google 300x250 in tabella
senza parapetto.

Scavalca uno dei pochi canali interni dell'isola, quello che che collega il piccolo centro storico di Torcello con la laguna.

Le recenti indagini archeologiche hanno confermato che la sua edificazione risale al XV secolo, in quanto nel terriccio presente tra l'arco in mattoni ed il piano di calpestio, anch'esso in mattoni, sono stati ritrovati reperti databili a quel periodo.

Si è però potuto constatare che le sue fondazioni si innestavano su fondazioni preesistenti, databili al XIII secolo, appartenenti ad un precedente ponte probabilmente piano e più stretto dell'attuale di circa un metro.

Il ghetto di Venezia a CannareggioL'origine del nome del ponte è ancora inspiegabile. Taluni affermano che Diavoli fosse il soprannome di una famiglia locale, altri la fanno risalire ad una storia misteriosa: durante l'occupazione austriaca, una ragazza veneziana, si innamorò proprio di ufficiale austriaco. In quel periodo i legami con gli occupanti austriaci non erano ben visti e la famiglia di lei pensò bene far interrompere la relazione .... assassinandolo. Disperata, la ragazza si rivolse ad una maga che fece un patto con il diavolo che le promise di ridare vita al ragazzo se in cambio gli avessero offerto l'anima di 7 bambini. Il luogo dello scambio era proprio il ponte di Torcello ma al momento dello scambio la fanciulla riusci a fuggire con il suo fidanzato, lasciando la maga in balia del diavolo. Questa riusci a convincere il diavolo a lasciarla libera impegnandosi  lei a pagare il riscatto. Questa diede appuntamento al diavolo 7 giorni. La maga, però, non si presentò all'incontro ed il diavolo, quindi, la trascinò negli inferi ma non ancora soddisfatto, da quel giorno ogni notte, appare sul ponte ad aspettare che passi una coppia di fidanzati a cui chiedere il pagamento delle anime pattuite.

 
 
 

 

Festival dei misteri

Dal 21 ottobre al 2 dicembre prossimi torna in Veneto “Spettacoli di Mistero”, il Festival diffuso sul territorio promosso dalla Regione e dalle Pro Loco del Veneto, ideato e diretto dallo scrittore Alberto Toso Fei, che di mistero si occupa da anni.

La manifestazione, che interesserà 71 diverse località e presenta un cartellone di ben 185 eventi, è stato presentato oggi al palazzo Grandi Stazioni a Venezia, alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale all’identità veneta Daniele Stival. Ognuno degli eventi in cartellone riproporrà le leggende, le figure storiche avvolte nel mitoGoogle 300x250 in tabella
e nel mistero, le storie di folletti e streghe che hanno attraversato secoli di storia e tradizione del Veneto, con rappresentazioni teatrali, rievocazioni in costume, percorsi leggendari ambientati in luoghi dal significato magico ed esoterico.

“Tanti luoghi e località di pregio, tante rappresentazioni che ripercorrono una storia e una cultura che si perde nella notte dei tempi – ha detto Stival – costituiscono una straordinaria occasione di affermazione di un’identità alla quale il Veneto tiene molto. Definirei questa manifestazione una risposta identitaria veneta
 
alla finzione e alle plastiche artificiali di Halloween. E non è un caso che Spettacoli di Mistero si tenga da noi nello stesso periodo”. Stival, complimentandosi con Toso Fei per la qualità del cartellone, ha tenuto anche a ringraziare le Pro Loco del Veneto, “con le quali – ha detto – collaboriamo su tanti fronti e delle quali apprezzo l’impegno, assolutamente volontaristico, che in questo caso mette in campo 48 Pro loco locali, due Consorzi di Pro Loco e ben 5000 volontari”.

Molti degli eventi di Spettacoli di Mistero saranno accompagnati anche dalla presenza di stand gastronomici e momenti di degustazione di prodotti tipici, che permetteranno di promuovere un altro spetto fondamentale del Veneto turistico, qual è l’enogastronomia. Tutte le informazioni sul cartellone, le località e gli spettacoli sono aggiornate in tempo reale su www.spettacolidimistero.it e si trovano sulla pagina Fecebook “Veneto Spettacoli di Mistero”.

Attraverso il portale della manifestazione si potrà anche partecipare a “Scatta l’ora del Mistero”, concorso fotografico aperto a tutti gli spettatori con un primo premio di mille euro creato appositamente per l’edizione 2012.


L'edizione dello scorso anno si è svolta dal 28 Ottobre al 4 Dicembre 2011 durante la quale il Veneto ha svelato alcuni dei suoi segreti con eventi dedicati alle storie di abbazie, ville, antiche dimore, borghi, castelli e paesi

Più di 30 eventi nell'edizione del 2011, notti del week-end di Ognissanti la 3^ edizione di “Veneto: Spettacoli di Mistero” .

Il Festival, interamente dedicato a luoghi leggendari e oscuri racconti popolari, vedrà protagoniste anche quest’anno le Pro Loco aderenti all’Unpli regionale che trasformeranno il progetto, promosso dalla Regione Veneto, in un’affascinante realtà fatta di streghe, folletti, lumière, diavoli e spiriti dannati.


Nelle passate edizione sono giunti anche  80.000 visitatori per scoprire luoghi segreti ed oscuri misteri di un Veneto inaspettato.

Montagne, isole della laguna, campagne, colline e laghi non saranno le mete abitudinali e caotiche del turismo di massa, ma diventeranno luoghi silenziosi dove lasciar parlare i racconti della tradizione e i loro antichi protagonisti.


Anche quest’anno, per tutto il mese di Novembre, un centinaio di località ospiteranno moltissimi eventi raccolti

Artisti di strada, attori, cantastorie, mangiafuoco, danzatori metteranno in scena spettacoli teatrali, visite guidate, serate di racconto e di lettura, film e rievocazioni in costume, trasformando le vie e le piazze in un diffuso palcoscenico sotto le stelle.

Le ville, i castelli e le antiche dimore del Veneto saranno i luoghi privilegiatiGoogle 300x250 in tabella
dove svelare le leggende del passato, spesso legate alla tradizione orale.

Nell'ottobre del 2009 ha preso il via questo bellissimo evento dedicato alle leggende e ai segreti del veneto

Novembre è ormai, in tutto il Veneto, il mese del Festival dei Misteri: gli eventi , disseminati in tutte le province della regione  hanno fatto rivivere il ricco mondo semisconosciuto, ora oscuro, ora fiabesco, delle leggende e delle entità nascoste della regione.

L’iniziativa viene sempre uffficialmente presentata in uno dei tanti castelli abitati da fantasmi come ad esempio il Castello Cini di Monselice, dove è accreditata la presenza di ben tre fantasmi.

Sperando che anche quest'anno si ripeta il successo degli anni passati vi forniamo un elenco delle principali località,  luoghi del mistero che potrete visitare nel Veneto

Bassano del Grappa (VI) - Il toccasana dei Gesuiti
Belluno (BL) - Girolamo Segato
Caorle (VE) - Il prodigioso trasporto
Castello di Godego (TV) - Gli allineamenti delle 'Motte di sotto'
Cittadella (PD) - Geometrie duecentesche
Cortina d'Ampezzo (BL) - Le Dolomiti e le trasmutazioni geologiche
Follina (TV) - I monaci astronomi
Galzignano Terme (PD), Valsanzibio - La geometria del Tempo
Marostica (VI) - Gli scacchi viventi
Mel (BL) - Sette cerchi di pietra
Montebelluna (TV), Biadene - L'importanza del solstizio invernale
Montegrotto Terme (PD) - Il bosco delle fate
Padova (PD) - Conservazione prodigiosa
Padova (PD) - Giotto e l'astronomia
Padova (PD) - La lingua e le corde vocali
Padova (PD) - La scienza di Pietro d'Abano
Padova (PD) - Le meridiane geometriche
Portobuffole' (TV) - Astronomia in chiesa
Saonara (PD) - Itinerario esoterico
Stra (VE) - Un labirinto libertino...
Treviso (TV) - Occhiali negli affreschi del Trecento
Treviso (TV), Corti - Conservazione prodigiosa
Venezia (VE) - I medaglioni alchemici
Venezia (VE) - La 'cronovisione'
Venezia (VE) - L'eccezionale pozzo veneziano
Venezia (VE), Murano - Il sacro e il cosmo

Venezia: Chiesa di Santa Maria della Salute;
Verona (VR) - Il mistero dell'amore
Verona (VR) - L' 'Acqua di melissa' dei Carmelitani (vedi anche nella sez. ERBE)
Verona (VR) - L'orologio elettrico perpetuo
Verona (VR), Santa Maria in Stelle - Uno strano ambiente sotterraneo
Veronella (VR) - La sorprendente geometria del terrapieno
Caleipo Sassai (BI): Santuario di San Mamante;
Crocetta del Montello (Tv): grotte del Buoro, Chiesa di Santa Elena;
Fanzolo (Tv): Santuario della Madonna di Caravaggio;
Galzignano Terme (Pd): Villa Barbarigo;
Mel (BI): sito preistorico;
Sasso di Asiago (Vi): Scala per Valstagna;
Schio (Vi): Santuario della Regina dell'Amore;

 

 

Torna ad inizio pagina                                              

     Torna alla HomePage

 

 Italia e Mondo    

Dove andare in 

NORD ITALIA    

CENTRO ITALIA    

SUD ITALIA   

ISOLE MAGGIORI

-

MAROCCO

   
 Stampa   
 INDICE GENERALE    

INDICE DEL SITO

   
  

 

-


 

È concesso  il permesso di copiare, distribuire e/o modificare i testi nostri e di Wikipedia secondo le condizioni delle licenze Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported (CC-BY-SA) e, se non indicato diversamente, GNU Free Documentation License, versione 1.3 o qualsiasi altra versione pubblicata successivamente dalla Free Software Foundation

 

Pubblicità inserita da Luoghi e Misteri

 

   LUOGHI DA VEDERE NEL NORD ITALIA * Veneto
Copyright (c) Krsna Deva   Dichiarazione per la Privacy